Ceci n’est pas

Ceci n’est pas

— 2017
Gloria Filippini, Samantha Gurini
Nuove Tecnologie dell'Arte

Progettazione Multimediale

Ceci n’est pas è un progetto pensato e idealizzato partendo dalla definizione della frase “Il pianeta è il mio giardino”, definendo pianeta come “nostro”mondo e giardino con tutti gli elementi naturali che ne fanno parte. Il prodotto di queste due definizioni ha dato vita ad oggetti che fanno parte della quotidianità ma riproposti (attraverso elementi del giardino) con sembianze inusuali o meglio surrealiste.

Abbiamo quindi voluto dare importanza all’interno del catalogo alle foto che abbiamo fatto agli oggetti costruiti da noi, all’impostazione grafica del titolo che si ripeterà all’interno del libro, alla palette dei colori che si ripete ma anche alle citazioni presenti per ogni oggetto, per sottolineare l’ironia dissacrante ripresa dal movimento surrealista. Anche il titolo quindi è stato ripreso dall’opera di Renè Magritte, artista surrealista, per dare importanza al lato ironico del nostro progetto.